LA ROUTE 2 DU PANATHLON 

La “Route2 du Panathlon” si è presentata, anche quest’anno, come evento organizzato dall’Area 1, fortemente voluto dal Governatore Giorgio Chinellato.
La "regia" di Route2 du Panathlon 2017 e' stata confermata ad Ivana Moresco, past-presidente del   Panathlon Club di Bassano e delegata di Area , Il club di Bassano e' stato il promotore di questa manifestazione.

La forza collaudata di questo avvenimento e' la collaborazione dei Panathlon Club di : Bressanone, Bolzano, Trento, Del Garda, Verona 1954, Club Gianni Brera Università, Vicenza, Chioggia, Mestre e Venezia.

Con entusiasmo, passione e un certo grado di fatica, i partecipanti percorreranno i 579 chilometri da Bressanone al Lido di  Venezia, un percorso montagnoso nella sua prima parte e pianeggiante in quella finale.

Obiettivo della manifestazione e' sottolineare l’importanza della creazione di vie ciclabili e in particolare di un percorso ciclabile continuo, ben definito e sicuro che unisca Monaco a Venezia,

con adeguate indicazioni relative a tutto quello che riguarda il cicloturismo : alberghi, ristoranti, siti di interesse turistico culturale e negozi per biciclette.

Questo Sito e la pagina FaceBook parallela hanno raccontato l’impresa dei protagonisti, i testimonial della “Route du Panathlon n°2”, alfieri di un Panathlon desideroso di promuovere con il cicloturismo l'amicizia e il Fair Play.

Qui il saluto del Presidente Internazionale Pierre Zappelli..........................>

 Qui il saluto della Fondazione Culturale Panathlon International

 Domenico Chiesa..........................................................................................>

Qui il saluto del Governatore Area 1 Giorgio Chinellato...............................>

© 2017 by Route 1 Du Panathlon - © Studio Ferronato Group.eu

  • Grey Facebook Icon