LA ROUTE 1 DU PANATHLON

La “Route1 du Panathlon” si presenta, quest’anno, come evento organizzato dall’Area 1, fortemente voluto dal Governatore Giorgio Chinellato in continuazione alla tradizionale corsa nata dai Soci di Bassano del Grappa e denominata Transalpina Bike - MONACO-VENEZIA
La "regia" di Route1 du Panathlon 2016 e' stata affidata ad Ivana Moresco, past-presidente del Panathlon Club di Bassano e delegata di Area, per la sua acquisita esperienza proprio con Il club di Bassano che e' stato il promotore di questa manifestazione.

La forza collaudata di questo avvenimento e' la collaborazione dei Panathlon Club di : Monaco, Innsbruck, Bressanone, Bolzano, Trento, Bassano del Grappa, Cittadella, Castelfranco, Padova, Mestre e Venezia che collaboreranno fattivamente con le loro organizzazioni locali alla buona riuscita dell'evento. Con entusiasmo, passione e un certo grado di fatica, i partecipanti percorreranno i 567 chilometri da Monaco a Venezia, un percorso montagnoso e con importanti difficoltà nella sua prima parte per poi addolcirsi dalla metà in poi.

Obiettivo della manifestazione e' sottolineare l’importanza della creazione di vie ciclabili e in particolare di un percorso ciclabile continuo, ben definito e sicuro che unisca Monaco a Venezia,

con adeguate indicazioni relative a tutto quello che riguarda il cicloturismo : alberghi, ristoranti, siti di interesse turistico culturale e negozi per biciclette.

Questo Sito e la pagina FaceBook parallela hanno raccontato l’impresa dei protagonisti, i testimonial della “Route du Panathlon n°1”, alfieri di un Panathlon desideroso di promuovere con il cicloturismo l'amicizia e il Fair Play.

© 2017 by Route 1 Du Panathlon - © Studio Ferronato Group.eu

  • Grey Facebook Icon